Pre-ordini Perduti Sensi

Powered by 123ContactForm | Report abuse

martedì 26 maggio 2009

Lo strano caso del pappagallo fantasma - 9

Sensi tornò al Bar Brin di umore piuttosto irritabile. Dagoberti stava chiacchierando amabilmente con Carmel e il locale si era riempito della solita fauna del luogo.
“Le avevo suggerito di chiamare all’ospedale per sentire se loro sapessero qualcosa di Agostina, lo ha fatto?” chiese, saltando i convenevoli.
Dagoberti annuì. “Sì, non risultava. E neanche, ecco… a psichiatria.”
“Già. Avrebbe per caso il numero dell’omeopata di sua cugina?”
Dagoberti si grattò il ciuffo di capelli. “Forse ho il suo biglietto da visita nel portafogli, glielo prendo?”
“No, me lo comunichi a distanza col pensiero,” fu la secca replica dell’altro.
Dagoberti si affrettò a recuperare il cartoncino, seminando banconote, spiccioli e altri biglietti da visita su tutto il tavolo.
“Eccolo qua,” annunciò, alla fine. Sensi gli strappò il biglietto dalle mani.

Nessun commento: